Se non sapete quale asciugatrice scegliere, molto probabilmente siete venuti nel posto giusto.

Sappiamo benissimo che prendere una decisione su questi prodotti è difficile, motivo per cui vogliamo aiutarvi.

Abbiamo creato una lista con le 12 migliori asciugatrici del 2022, comprese quelle a condensazione.

Vediamo subito di cosa si tratta!

Le migliori asciugatrici

IMAGE PRODUIT
AEG T8DBE851
  • 10 cicli di asciugatura per tutti i tipi di tessuti
  • Asciugatrice a condensazione con tanto di sensori di umidità integrati
  • Opzione di avvio programmato per un maggior comfort
La nostra valutazione: 4.8/5
Vedi su Amazon →
Samsung DV90M5000KW
  • Cestino super delicato con i vestiti di qualsiasi tessuto
  • Sistema di sensori intelligenti integrato nel dispositivo
  • Funzione Smart Check per una diagnostica intelligente
La nostra valutazione: 4.6/5
Vedi su Amazon →
Bosch WTR87T08IT
  • 10 programmi per tutti i tessuti, incluso un ciclo veloce di 40 minuti
  • Sistema AutoDry per regolare i livelli di temperatura e tempo
  • Design slim e antivibrazione per un'esperienza confortevole
La nostra valutazione: 4.4/5
Vedi su Amazon →
Beko DRY833CI
  • Modello a condensazione con ben 8 kg di capacità di carico
  • 16 programmi a disposizione per tutti i tipi di vestiti
  • Sensore di umidità e temperatura per una maggiore freschezza
La nostra valutazione: 4.3/5
Vedi su Amazon →
Candy CS4 H7A1DE-S
  • 16 programmi, incluso il ciclo per la lana e altri tessuti delicati
  • Funzione di avvio programmato per risparmiare tempo
  • Sensore di peso per regolare il tempo del ciclo
La nostra valutazione: 4.1/5
Vedi su Amazon →

1. AEG T8DBE851 – Migliore in assoluto

AEG T8DBE851Capacità: 8 kg

Classe: A+++

Se avete una famiglia numerosa, allora avete bisogno di un modello a condensazione come questo. D’altronde, la T8DBE851 di AEG è la miglior asciugatrice del 2022, dotata di un cestello che può contenere 8 kg di bucato. È anche molto veloce perché il flusso d’aria è stato ottimizzato, così da non dover passare tutto il giorno davanti al dispositivo potendovi dedicare ad altri compiti.

Grazie alla tecnologia AbsoluteCare dell’asciugatrice, i vostri capi riceveranno un trattamento speciale su misura per ogni tipo di tessuto. Potrete asciugare dai tessuti più delicati come la seta e la lana, le camicie di cotone, i jeans e tanto altro, senza il rischio di danneggiare le fibre. A tal proposito, avrete la facoltà di selezionare fino a 10 programmi per vari tipi di tessuti, compreso un ciclo di stiratura facile che aiuterà a ridurre le pieghe.

La tecnologia avanzata del sensore valuterà il livello di umidità del bucato. Da questi dati, verranno calcolati il tempo e la temperatura esatti per garantire un’asciugatura perfetta nel minor tempo possibil tramite l’asciugatrice. A tal proposito, le recensioni degli utenti sono state più che positive.

Infatti, grazie alla combinazione della tecnologia a condensazione con la pompa di calore, la macchina ha la capacità di assorbire l’umidità a una temperatura inferiore del 50% rispetto alle asciugatrici tradizionali. Avrete un prodotto altamente efficiente dal punto di vista energetico che favorirà il risparmio di elettricità e aiuterà a ridurre i costi della bolletta alla fine del mese quanto una classe A+++.

Un altro dei suoi punti forti è il sistema di filtraggio, che si può rimuovere e pulire in un paio di minuti. E per una comodità ancora maggiore, è persino possibile usare la funzione di partenza ritardata per programmare l’inizio del ciclo all’ora che desiderate. Ecco perché è una delle migliori asciugatrici sul mercato per rapporto qualità prezzo.

Vedi prezzo

Pro
  • Capacità di carico di ben 8 kg di bucato per famiglie numerose
  • 10 cicli di asciugatura per tutti i tipi di tessuti
  • Asciugatrice a condensazione con tanto di sensori di umidità integrati
  • Opzione di avvio programmato per un maggior comfort
  • Tecnologia AbsoluteCare per la cura dei vestiti e dei capi delicati
  • Asciugatrice con flusso d’aria ottimizzato per una maggiore velocità
  • Meccanismo a condensazione più pompa di calore
  • Sistema di filtraggio facile da rimuovere e da pulire
Contro
  • Nonostante il rapporto qualità prezzo, è un po’ cara
  • Può essere un po’ difficile da usare all’inizio, secondo le opinioni degli utenti

2. Samsung DV90M5000KW – Miglior rapporto qualità prezzo

Samsung DV90M5000KWCapacità: 9 kg

Classe: A+++

L’eccellente rapporto qualità prezzo è una delle caratteristiche principali dell’asciugatrice a pompa di calore Samsung DV90M5000KW. Ma oltre a questo, si distingue per il suo cestello super spazioso dove si possono asciugare carichi fino a 9 kg, ideale per finire tutto il bucato della famiglia in pochissimo tempo.

I risultati saranno sempre perfetti, grazie all’intelligente sistema di sensori OptimalDry dell’ asciugatrice. Essi valutano le caratteristiche del carico e regolano sia la durata del programma che la temperatura. In questo modo, il vostro bucato non sarà danneggiato e sarà sempre completamente asciutto, motivo per cui le recensioni degli utenti sul prodotto sono molto a favore.

Il cesto Diamond, appositamente progettato, tratterà ogni indumento con la massima cura, in modo da non urtare i tessuti e ridurre le pieghe. Così sarete in grado di asciugare tutti i tipi di vestiti, compresi quelli in cotone, sintetici, lana e seta. E se siete di fretta e avete bisogno di asciugare un piccolo carico, basta attivare il programma super veloce di 35 minuti dell’asciugatrice.

Funziona per mezzo del meccanismo della pompa di calore, che vi aiuterà a ridurre notevolmente il vostro consumo di energia. Per mantenere le massime prestazioni, basta pulire il filtro dell’ asciugatrice molto frequentemente, anche se saprete sempre quando è il momento giusto grazie a un utile allarme.

Il display digitale del dispositivo vi permetterà di attivare la funzione antipiega, impostare la temperatura, il tempo e vedere quanto manca alla fine. Infine, vale la pena sottolineare la funzione Smart Check, che permette di analizzare e diagnosticare il funzionamento del prodotto scaricando una semplice app. Ecco perché è l’asciugatrice migliore in termini di rapporto qualità prezzo!

Vedi prezzo

Pro
  • Asciugatrice con pompa di calore con capacità massima 9 kg
  • Cestino super delicato con i vestiti di qualsiasi tessuto
  • Sistema di sensori intelligenti integrato nel dispositivo
  • Funzione Smart Check per una diagnostica intelligente
  • Asciugatrice ottima per non stirare grazie alla funzione antipiega
  • Allarme pulizia filtro per evitare malfunzionamenti
  • Consuma come una A+++ grazie alla pompa di calore
  • Tra le migliori asciugatrici in termini di rapporto qualità prezzo
Contro
  • Secondo le opinioni degli utenti, è rumorosa perché non a condensazione

3. Bosch WTR87T08IT – Super silenziosa

Bosch WTR87T08ITCapacità: 8 kg

Classe: A+++

State cercando un’asciugatrice che non sia così rumorosa e non vibri così tanto? Bosch vi presenta il modello WTR87T08IT, che non genera nessuna vibrazione. Ha un grande cestello con una capacità di carico massima di 8 kg dove si può asciugare una quantità infinità di biancheria. Incorpora poi un pratico e resistente cesto che manterrà i vostri vestiti sospesi in aria, evitando il contatto con le pareti.

D’altra parte, è possibile scegliere tra 10 cicli adatti ad ogni tessuto e necessità. In caso di piccoli carichi, si può risparmiare molto tempo selezionando il programma rapido di 40 minuti. Sul touch screen digitale avrete la possibilità di impostare varie opzioni, come il tempo, il livello di asciugatura e tanto altro. Ecco perché l’asciugatrice ha numerose recensioni positive.

D’altronde, otterrete sempre un’asciugatura perfetta ed efficiente, grazie alla tecnologia del sensore AutoDry. Esso scansiona costantemente l’interno del tamburo dell’ asciugatrice per misurare il livello di umidità. In base alle informazioni raccolte, la temperatura e il tempo vengono regolati automaticamente, per finire più velocemente e risparmiare il massimo dell’energia.

A tal proposito, l’asciugatrice ha il più alto rating di efficienza energetica e genera un consumo annuale di soli 176 kWh, rendendola un prodotto in grado di far risparmiare un sacco di soldi sulle bollette dell’elettricità, proprio come una A+++. Ecco perché le recensioni di chi l’ha usata sono quasi tutte favorevoli!

Non dovrete nemmeno preoccuparvi del rumore o delle vibrazioni che potrebbero disturbare il riposo della vostra famiglia o dei vicini. Le pareti laterali hanno un design slim che riduce significativamente il movimento, anche nei momenti di uso intensivo. Non a caso, parliamo della miglior asciugatrice silenziosa del 2022!

Vedi prezzo

Pro
  • Capacità del tamburo 8 kg per asciugate tantissimi vestiti
  • 10 programmi per tutti i tessuti, incluso un ciclo veloce di 40 minuti
  • Sistema AutoDry per regolare i livelli di temperatura e tempo
  • Design slim e antivibrazione per un’esperienza confortevole
  • Asciugatrice con cesto robusto per non toccare le pareti della macchina
  • Display digitale facile da usare anche dai principianti
  • Basso consumo annuale ed efficienza energetica come una A+++
  • Una delle migliori asciugatrici silenziose sul mercato del 2022
Contro
  • I filtri devono essere puliti costantemente

4. Beko DRY833CI – Dispositivo silenzioso

Beko DRY833CICapacità: 8 kg

Classe: A+++

Dimenticate per sempre gli stendibiancheria e i cattivi odori causati dall’umidità! L’asciugatrice a condensazione Beko DRY833CI asciugherà tutti i vestiti della vostra famiglia alla perfezione, grazie alla sua capacità di carico di 8 kg. È anche abbastanza versatile perché ha 16 programmi che si adattano alle esigenze specifiche di tutti i tipi di vestiti. Include inoltre un ciclo ultra-veloce di 30 minuti e un ciclo speciale per i vestiti dei più piccoli.

I sensori OptiSense misureranno i livelli di umidità e di temperatura e, in base a questi dati, regoleranno la potenza termica e il tempo. Grazie a tale sistema, i vostri vestiti non subiranno un’usura inutile e usciranno asciutti al 100%, risparmiando al contempo elettricità e denaro. L’asciugatrice usa persino la tecnologia EcoGentle che aiuta a mantenere i colori dei tessuti intatti.

Va notato che siamo di fronte una macchina a condensazione molto efficiente dal punto di vista energetico, poiché il suo funzionamento si basa su una pompa di calore che lavora a temperature più basse rispetto alle asciugatrici tradizionali. Nel frattempo, il motore inverter ad alte prestazioni esegue il suo lavoro in modo silenzioso e senza vibrazioni, rendendola paragonabile a una classe A+++.

Le pieghe e le ore passate a stirare, tra l’altro, saranno un ricordo del passato, poiché il tamburo esegue movimenti speciali che impediscono la formazione di pieghe e mantengono i vestiti freschi. Per una maggiore comodità, il filtro ha una pratica maniglia ergonomica, in modo da poterlo rimuovere e pulire senza sforzo in pochi secondi. Avrete anche la possibilità di cambiare la direzione di apertura della porta, sfruttando una delle migliori asciugatrici del 2022.

Vedi prezzo

Pro
  • Asciugatrice migliore in quanto a silenziosità
  • Modello a condensazione con ben 8 kg di capacità di carico
  • 16 programmi a disposizione per tutti i tipi di vestiti
  • Sensore di umidità e temperatura per una maggiore freschezza
  • Asciugatrice a condensazione con sistema EcoGentle per preservare i colori
  • Funzione antipiega per evitare di stirare in continuazione
  • Asciugatrice con motore inverter silenzioso e senza vibrazioni
  • Funziona con una pompa di calore per massimizzare il risparmio energetico
Contro
  • L’asciugatrice risulta ingombrante e un po’ pesante
  • Alcune opzioni sono difficili da configurare

5. Candy CS4 H7A1DE-S – Miglior asciugatrice economica

Candy CS4 H7A1DE-SCapacità: 7 kg

Classe: A+++

Il prezzo basso è solo una delle tante attrazioni della Candy CS4 H7A1DE-S, l’asciugatrice ideale da comprare per piccole famiglie. La sua capacità di carico del tamburo di 7 kg permette di asciugare una buona quantità di biancheria e di finire il lavoro in pochi cicli.

L’asciugatrice ha 16 programmi, elemento che gli conferisce un’incredibile versatilità quando si tratta di asciugare qualsiasi tipo di tessuto a diverse temperature e con cicli di diversa lunghezza. Potete asciugare la lana o altri indumenti delicati senza temere di restringerli o danneggiarli. Tale aspetto ha fatto ottenere al prodotto tantissime opinioni e recensioni positive al riguardo.

Tra le sue svariate funzioni, poi, troverete quella di partenza ritardata, che vi permetterà di iniziare il ciclo di asciugatura all’ora che desiderate, senza bisogno che siate presenti fisicamente. Potete essere in ufficio o dormire mentre l’asciugatrice fa tutto il lavoro, risparmiando un sacco di fatica, Sfruttando l’antipiega, tra l’altro, non dovrete nemmeno preoccuparvi di stirare.

Un altro dei suoi punti forti è il sensore che pesa il carico e calcola il tempo necessario per una perfetta asciugatura. Questa caratteristica, insieme all’efficiente pompa di calore, promuove un significativo risparmio energetico fino al 70% rispetto ad altre asciugatrici, proprio come una classe A+++.

Il liquido si raccoglie in un serbatoio nascosto, che si può rimuovere e svuotare con un semplice movimento. Così facendo potete dimenticare per sempre le ingombranti vaschette della condensa. Infine, è bene sapere che è compatibile con la tecnologia NFC, quindi è possibile scaricare l’app Simply-Fi e monitorare le condizioni dell’apparecchio. Ecco perché è la miglior asciugatrice economica del 2022!

Vedi prezzo

Pro
  • Con 7 kg di carico, è l’asciugatrice migliore per piccole famiglie
  • 16 programmi, incluso il ciclo per la lana e altri tessuti delicati
  • Funzione di avvio programmato per risparmiare tempo
  • Sensore di peso per regolare il tempo del ciclo
  • Asciugatrice con modalità di stiratura facile
  • Fino al 70% di risparmio energetico come una A+++
  • Tecnologia NFC che di solito si trova solo nelle migliori marche
Contro
  • La programmazione di alcune funzioni può essere complicata
  • Secondo le opinioni degli utenti, 67 dB di rumore sono troppi

6. Electrolux EW9HE83S3 – Per un’asciugatura uniforme

Electrolux EW9HE83S3Capacità: 8 kg

Classe: A+++

Electrolux è una delle marche più famose sul mercato del 2022 e non solo, e con la sua EW9HE83S3 propone un’asciugatrice con capacità di ben 8 kg. Ciò consentirà di asciugare tantissima biancheria in pochissimo tempo, in quanto basta scegliere tra i suoi molteplici programmi e il gioco è fatto. Essi includono cicli per tessuti delicati come la lana, così come per lingerie, biancheria da letto, abbigliamento sportivo, sintetici, cotone e molti altri.

Siete preoccupati per i danni al tessuto dovuti all’azione del calore? Non spaventatevi! I vestiti riceveranno il miglior trattamento grazie alla tecnologia CycloneCare dell’asciugatrice. Il flusso d’aria a spirale assicura che tutti i capi siano asciugati in modo uniforme, comprese le pieghe, le tasche e gli orli.

Il set di sensori SmartSense dell’asciugatrice misurerà le condizioni di umidità di ogni carico e regolerà di conseguenza il tempo e la temperatura applicati. Così facendo, potete essere sicuri che il vostro bucato non riceverà più calore del necessario, motivo per cui le opinioni sul prodotto sono maggiormente favorevoli.

Un altro dei punti forti dell’asciugatrice sottolineato tra le numerose recensioni è il suo facile funzionamento tramite manopola rotante e schermo LCD, con cui è possibile configurare varie opzioni. Ha anche una funzione di partenza programmata in modo da poter scegliere il ciclo desiderato con un ritardo fino a 20 ore.

Grazie a tale funzione, avrete la possibilità di occupare la giornata con altri compiti importanti mentre la macchina fa tutto il lavoro al posto vostro. Per quanto riguarda la classe energetica, siamo di fronte ad una A+++ con un consumo annuale di appena 176 kWh. Se volete comprare l’asciugatrice migliore del 2022 risparmiando nel lungo termine, questa è quella giusta!

Vedi prezzo

Pro
  • Asciugatrice migliore se volete risultati uniformi
  • Cesto da 118 L e capacità di carico di 8 kg
  • Programmi per tutti i tipi di tessuti, compresi quelli delicati
  • Asciugatrice con tecnologia SmartSense per regolare i cicli
  • Distribuzione uniforme del calore
  • Funzione di avvio ritardato per un maggior comfort
  • Pompa di calore integrata per risparmiare energia
  • Classe di efficienza energetica A+++ a basso consumo
Contro
  • Nonostante la fama della marca Electrolux, è un po’ rumorosa
  • Nessuna connettività intelligente

7. Smeg DHT83LIT-1 – Con svariati programmi e funzioni

Smeg DHT83LIT-1Capacità: 8 kg

Classe: A+++

Con un totale di 16 programmi e molteplici funzioni, la Smeg DHT83LIT-1 è una delle asciugatrici più versatili che si possano trovare. Vi permetterà di asciugare camicie di cotone, jeans, tessuti sintetici e i più delicati maglioni di lana senza il rischio di restringerli o causare altri danni.

Tra le tante funzioni troverete l’utile opzione antipiega che ridurrà al minimo le pieghe e faciliterà la stiratura. Ha anche un meccanismo di blocco per bambini che impedirà ai più piccoli di usare l’asciugatrice quando non ci siete.

Il tamburo offre un’eccellente capacità di carico di 8 kg, così potrete asciugare tutto il bucato della famiglia in pochi cicli. Inoltre, ha un sensore che regola il tempo di ogni ciclo a seconda del livello di umidità del carico, facendovi risparmiare energia ed evitando di rovinare abiti e indumenti delicati.

La funzione di partenza ritardata dell’asciugatrice, in aggiunta, vi darà la possibilità di programmare l’inizio di qualsiasi ciclo entro un intervallo massimo di 24 ore. Non importa che siate al lavoro, a dormire o in giro mentre il dispositivo fa tutto al vostro posto.

Vale anche la pena notare l’alta efficienza energetica di questo elettrodomestico, che è valutato A+++. Il consumo annuale è di soli 176 kWh, molto meno dei modelli tradizionali, quindi risparmierete elettricità e denaro. Se non sapete quale scegliere, siamo di fronte alla miglior asciugatrice del 2022 in quanto a numero di funzioni.

Vedi prezzo

Pro
  • Asciugatrice migliore per numero di programmi e funzioni
  • In grado di asciugare fino a 8 kg
  • Funzioni e cicli multipli per ogni tipo di bucato
  • Asciugatrice con sensore di umidità per tempi più brevi
  • Aumenta il risparmio energetico grazie alla classe A+++
  • Sistema di protezione per evitare che i bambini la usino
  • Interfaccia intuitiva con schermo touch-screen facile da usare
Contro
  • Secondo le opinioni degli utenti, è rumorosa nonostante sia di marca Smeg

8. Hoover Slim Next DXW4H7A1TCEX-01 – Design slim

Hoover Slim Next DXW4H7A1TCEX-01Capacità: 7 kg

Classe: A+

L’asciugatrice migliore della marca Hoover, la Slim Next DXW4H7A1TCEX-01, è ideale per coppie o single che vivono in piccoli appartamenti o semplicemente non hanno uno spazio grande e adeguato. Le sue dimensioni sono super compatte, con una profondità di soli 46 cm e un peso di 38 kg, in modo da poterla riporre facilmente sopra una lavatrice o metterla in un angolo.

Nonostante ciò, la capacità da 125 L dell’asciugatrice offre un carico massimo di ben 7 kg, così da finire di asciugare tutto in un paio di cicli e risparmiare un sacco di tempo. Inoltre, l’interno del cesto è progettato con speciali palette che permettono la circolazione ottimale dell’aria tra i tessuti, assicurando un’asciugatura uniforme.

Per il resto, è un’asciugatrice slim molto versatile che incorpora 15 programmi di asciugatura e 4 livelli. Grazie a tale aspetto, avrete la possibilità di asciugare tutti i tipi di tessuti e scegliere l’intensità che desiderate, a seconda delle dimensioni del carico. Non dovrete preoccuparvi del rumore, dato che molto silenziosa, quindi potete usarla per tutto il tempo che volete e in qualsiasi momento senza disturbare i vicini.

Tra l’altro, se siete stanchi di stirare, sappiate che con quest’asciugatrice le pieghe infinite saranno solo un lontano ricordo. Infatti, potrete attivare una modalità speciale che lascerà i tessuti pronti per una stiratura facile e veloce.

Tra le sue tante caratteristiche, spiccano anche la compatibilità con la tecnologia NFC e la connettività WiFi. Basta scaricare l’app Wizard sul telefono, tramite la quale si può monitorare il funzionamento del dispositivo e accedere ad altre opzioni avanzate. Ecco perché è considerata la miglior asciugatrice per non stirare tra i modelli slim del 2022!

Vedi prezzo

Pro
  • 7 kg di capacità, ideale per single, coppie e piccole famiglie
  • 15 programmi e 4 livelli di asciugatura
  • Trattamento delicato che previene la formazione delle pieghe
  • Asciugatrice slim con tecnologia NFC e WiFi
  • Design sottile con soli 46 cm di profondità
  • Livello di rumore ridotto per non disturbare la notte
  • Una delle asciugatrici migliori della marca Hoover
Contro
  • Non ci sono cicli brevi
  • L’app non è compatibile con alcuni modelli di smartphone

9. LG RC80U2AV4Q – Elimina i batteri e gli allergeni

LG RC80U2AV4QCapacità: 8 kg

Classe: A+++

Una delle asciugatrici migliori della marca LG, la RC80U2AV4Q, non solo vi garantirà elevate performance nell’asciugare i vostri vestiti, ma eliminerà anche qualsiasi elemento che mette a rischio la salute della famiglia. Ciò include acari della polvere, polline e tutti i tipi di batteri che possono danneggiare la pelle e generare cattivi odori nei tessuti e all’interno del dispositivo.

Inoltre, il cestello dell’asciugatrice ha una capacità di 8 kg, ideale per asciugare grandi carichi e finire il lavoro in meno tempo. È anche dotato di sensori che misurano i livelli di umidità e regolano il tempo di ogni ciclo. I vostri vestiti usciranno perfettamente asciutti e le fibre non saranno sottoposte a un calore eccessivo che può danneggiarle.

La tecnologia della pompa di calore e a condensazione con doppio inverter utilizza temperature più basse, aspetto che aiuta a prevenire la formazione di pieghe e previene il restringimento di elementi come la lana. Un altro grande vantaggio di tale meccanismo è il risparmio energetico. Infatti, ha un’efficienza classificata A+++ e riduce il consumo fino al 32% rispetto alle altre asciugatrici. Il risultato? Costi di elettricità più bassi e impatto ambientale ridotto.

Un altro dei suoi punti forti è il doppio filtro che aiuterà a mantenere la qualità dell’asciugatura filtrando tutta la lanugine. Per una maggiore comodità, la porta dell’asciugatrice è reversibile, in modo da poterla aprire a destra o a sinistra a seconda delle caratteristiche della stanza.

Infine, avrete la possibilità di utilizzare l’applicazione SmartThinQ dal vostro smartphone. Lì si può monitorare lo stato del prodotto, scaricare programmi a proprio piacimento e gestire varie funzioni. Non a caso, siamo di fronte ad una delle asciugatrici migliori del 2022.

Vedi prezzo

Pro
  • 8 kg di capacità di carico per diversi tipi di famiglie
  • Rimozione degli allergeni e del 99,99% dei batteri
  • Trattamento delicato dei tessuti, grazie alla bassa emissione di calore
  • Tecnologia a pompa di calore con tanto di sensori di umidità
  • App per monitorare l’asciugatrice dal telefono
  • Sistema a doppio filtro per eliminare tutta la lanugine
  • Porta reversibile per la massima comodità di carico e scarico
  • Asciugatrice comparabile ad un modello A+++
Contro
  • Secondo le opinioni di diversi utenti, 61 kg di peso sono troppi

10. Beko DRX822W – Gentile con i tessuti

Beko DRX822WCapacità: 8 kg

Classe: A++

Beko, una delle marche produttrici delle asciugatrici migliori in commercio, ha progettato un prodotto di alta qualità con caratteristiche che vi sorprenderanno. Il modello DRX822W ha una capienza di 8 kg, perfetta per asciugare una grande quantità di biancheria in meno tempo e portarsi avanti con altri compiti. Inoltre, i capi riceveranno un trattamento delicato grazie alla tecnologia EcoGentle che aiuterà a mantenere l’integrità delle fibre e a prevenire lo sbiadimento dei colori.

Vale la pena sottolineare il design speciale del tamburo, che incorpora una serie di lame ondulate che manterranno il bucato sospeso più a lungo. Questo evita l’impatto sui tessuti e la formazione di pieghe, facilitando il processo di stiratura. Sono presenti anche i potenti sensori OptiSense che monitorano costantemente il livello di umidità dell’asciugatrice e regolano i cicli rimanenti.

Sul pannello di controllo è possibile selezionare fino a 15 programmi per tutti i tipi di tessuti e di esigenze. Troverete cicli per il bucato quotidiano, per i vestiti dei bambini e anche programmi brevi progettati per piccoli carichi. Tutto ciò sarà fatto con uno dei più alti indici di efficienza energetica, quindi il consumo di elettricità prodotto dall’asciugatrice non sarà un problema.

Un’altra caratteristica importante è la partenza ritardata fino a 24 ore, ideale per coloro che conducono una vita impegnata e hanno poco tempo per i lavori domestici. Avrete la possibilità di programmare l’inizio del ciclo in un momento che si adatta ai vari impegni. Basta inserire il carico, premere un paio di pulsanti e il gioco è fatto. D’altronde, parliamo di una delle migliori asciugatrici del 2022!

Vedi prezzo

Pro
  • Capacità del tamburo di 8 kg perfetta per grandi e piccole famiglie
  • 15 programmi di asciugatura compresi nel dispositivo
  • Trattamento delicato con tecnologia EcoGentle
  • Asciugatrice con cestino progettato per prevenire le pieghe
  • Sensori OptiSense per monitorare l’umidità
  • Asciugatrice con avvio programmato fino a 24 ore
  • In confronto ad altre, è tra le asciugatrici migliori per efficienza energetica
Contro
  • Scegliere questa asciugatrice comporta un alto livello di rumore
  • Secondo le nostre opinioni, era meglio con qualche opzione di connettività

11. Hotpoint NT M11 91WK IT – Eccellente capacità di carico

Hotpoint NT M11 91WK ITCapacità: 9 kg

Classe: A+

Non sapete quale asciugatrice comprare perché vorreste scegliere un modello con un carico elevato ma dal rapporto qualità prezzo eccellente? Allora la marca Hotpoint ha ciò che fa per voi: l’NT M11 91WK IT. Oltre al suo grande tamburo da 9 kg, vi permetterà di selezionare tra più programmi per diversi tipi di bucato, compresi i vostri jeans preferiti, camicie di cotone, seta, tessuti sintetici, piumoni e persino lana delicata.

Avrete a disposizione una serie di funzioni che vi faciliteranno la vita. In primo luogo, è possibile selezionare l’avvio ritardato per programmare l’asciugatura all’ora che più vi fa comodo, sia di notte per approfittare delle basse tariffe della luce, o mentre siete in ufficio.

Inoltre, sarete in grado di regolare il livello di potenza a seconda delle dimensioni del carico, dell’umidità e dei risultati che volete ottenere. Al contempo, la funzione di blocco per bambini impedirà ai più piccoli di aprire o utilizzare l’asciugatrice in un momento di disattenzione.

D’altra parte, le prestazioni rimarranno sempre al massimo, grazie alla tecnologia della pompa di calore e a un motore universale che viene fornito con una garanzia di cinque anni. I filtri sono anche facili da pulire, in modo da poterli estrarre e rimuovere tutta la lanugine accumulata in soli tre step per mantenere la sua efficienza.

Il display digitale integrato permette persino di tenere traccia del tempo di ciclo rimanente, così come di impostare le varie opzioni. Un altro aspetto importante è il suo peso ridotto di soli 44 kg, che permette di spostarla e installarla con facilità. Secondo le recensioni degli esperti, questa è la miglior asciugatrice per carichi grandi in commercio nel 2022.

Vedi prezzo

Pro
  • Alta capacità di 9 kg per soddisfare tutte le esigenze
  • Regolazione del livello di asciugatura intuitiva
  • Nove programmi per diversi tipi di biancheria
  • Motore efficiente garantito per 5 anni
  • Programmazione dell’avvio per diversi tipi di utenti
  • Filtri facili da rimuovere e pulire per mantenerla come nuova
  • Funzione di blocco per bambini per non farli giocare con l’asciugatrice
  • Pesa solo 44 kg, quindi si può trasportare senza molto sforzo
Contro
  • In confronto ad altri modelli, la durata dei cicli è lunga
  • Nessuna connettività WiFi

12. Candy CS C8LF-S – Massimo comfort

Candy CS C8LF-SCapacità: 8 kg

Classe: B

L’asciugatrice di marca Candy, la CS C8LF-S, è un apparecchio efficiente, conveniente e facile da usare. Non solo offre una capacità di carico di 8 kg per asciugare tutti i vestiti in meno tempo, ma è stata progettata per garantire il massimo comfort. Lo sportello è posizionato più in alto ed è 3,5 cm più grande in confronto alle altre, quindi non dovrete piegarvi costantemente.

Altri aspetti che assicurano la massima comodità sono i movimenti alternati del tamburo che aiutano a ridurre le pieghe, così come lo speciale sensore Smart Moisture. Questo fornisce il livello di umidità perfetto per rendere la stiratura facile e veloce. Inoltre, il rilevatore di peso intelligente analizza ogni carico e, in base ai dati, adatta il tempo di ciclo. Ciò aiuterà a garantire soltanto il calore del necessario e facendovi risparmiare energia e tempo.

Avrete la possibilità di selezionare più di 12 cicli, a seconda del tipo di biancheria da asciugare. Tra l’altro troverete un programma per la lana approvato da Woolmark che darà un trattamento speciale al tessuto, evitando danni alle fibre e spiacevoli restringimenti. Non a caso, l’asciugatrice ha ricevuto tantissime recensioni a suo favore.

E se non avete tempo da dedicare ai lavori domestici, nessun problema: basta impostare l’avvio ritardato fino a 23 ore e il ciclo inizierà all’ora da voi scelta, senza bisogno che siate presenti. Infine, è compatibile con NFC e W-Fi, quindi potrete monitorare il dispositivo tramite lo smartphone. Così facendo, è possibile analizzare e diagnosticare eventuali problemi e ricevere consigli su come ottimizzare le prestazioni. Ecco perché è tra le asciugatrici migliori in commercio!

Vedi prezzo

Pro
  • 8 kg di capacità per soddisfare le esigenze di grandi famiglie
  • Diversi cicli tra cui un programma speciale per la lana
  • Sensore di peso per adattare il ciclo alle caratteristiche del carico
  • Tra le asciugatrici migliori per ridurre le pieghe
  • Avvio ritardato fino a 23 ore per il massimo comfort
  • Connettività NFC e WiFi integrate nell’asciugatrice
  • Design ergonomico e slim per posizionarla ovunque
Contro
  • L’indice di efficienza energetica è basso in confronto ad altre
  • Un po’ rumorosa rispetto alle asciugatrici a condensazione

Fattori da considerare prima di comprare un’asciugatrice

Se dove vivete non è possibile appendere i vestiti ad asciugare al sole o esporli ad altre fonti di calore, l’opzione migliore è comprare un’asciugatrice. Questi grandi apparecchi, esteticamente simili a una lavatrice, funzionano per induzione forzata di aria calda all’interno di un tamburo. Esso ruota lentamente e fa circolare l’aria tra i vestiti, eliminando così l’umidità che rimane nei tessuti dopo il lavaggio.

Avete deciso di comprare un’asciugatrice, ma non sapete quale scegliere? Sappiamo che non è un compito facile, poiché comporta un investimento considerevole. Ecco perché vi mostreremo una lista dettagliata dei fattori che dovreste considerare prima di optare per un particolare modello. Questi includono la capacità del tamburo, il sistema di asciugatura, i programmi, le funzioni e il livello di consumo energetico.

Capacità

Uno dei fattori principali da considerare quando si deve scegliere l’asciugatrice giusta è la capacità, e cioè quanto bucato si può inserire nel tamburo in ogni ciclo per un’asciugatura efficiente. La scelta dipenderà principalmente dal numero di persone che vivono in casa e dal tipo di vestiti che volete asciugare. Se si tratta di articoli molto grandi e ingombranti, come lenzuola e piumoni, non è consigliabile usare la macchina alla sua capacità massima.

Se vivete da soli o in coppia, un modello con una capacità da 5 a 7 kg sarà sufficiente, ma se siete una piccola famiglia di 3 o 4 persone, è meglio un dispositivo capace di asciugare tra i 7 e gli 8 kg. E per le famiglie più numerose, si raccomanda un’asciugatrice di 8 kg e oltre. In ogni caso, non è consigliabile mettere troppi articoli insieme, per evitare che i tessuti si sgualciscano.

Tecnologia di asciugatura

È essenziale valutare la tecnologia di asciugatura utilizzata dalla macchina, essenzialmente per ragioni di consumo energetico e di installazione. Ci sono tre modelli sul mercato: a evacuazione, a condensazione e con pompa di calore, ognuno con i suoi vantaggi e svantaggi. I primi sono i più semplici e comuni, poiché aspirano l’aria dall’ambiente e la riscaldano grazie alle resistenze elettriche. L’aria viene poi espulsa attraverso un tubo situato in una finestra o in un’apertura verso l’esterno.

Un’altra opzione è quella di scegliere un’asciugatrice a condensazione, che funziona in modo simile alle asciugatrici a evacuazione. La differenza è che l’aria umida è condensata in un vassoio che deve essere svuotato di tanto in tanto. Infine, ci sono le asciugatrici con pompa di calore, che usano un condensatore invece di un elemento riscaldante. Anche se sono un po’ più costose e il processo è più lento, sono più efficienti in termini di consumo in confronto alle precedenti.

Efficienza energetica

Questo è un punto vitale per tutti gli elettrodomestici, ma è ancora più importante per le asciugatrici. L’efficienza energetica è fondamentale non solo per ridurre lo spreco di risorse e le vostre bollette elettriche, ma anche per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente.

Il consumo di energia è maggiore nelle asciugatrici a evacuazione, che consumano circa 4,8 kWh. Quelle a condensazione sciupano 4,2 kWh, mentre quelle con pompa di calore consumano 2,2 kWh. Logicamente, raccomandiamo la seconda opzione in termini di rapporto qualità prezzo.

Tuttavia, dovreste in ogni caso controllare l’etichetta di efficienza energetica e scegliere un modello classificato A o se possibile A+++. L’incorporazione di programmi ecologici, infine, è molto importante perché aiuterà a ridurre ulteriormente i costi, a prescindere o meno da un sistema a condensazione.

Programmi

Un altro fattore importante è il numero di programmi che l’asciugatrice possiede, perché a seconda di questo sarete in grado di asciugare più o meno tipi di tessuti. A tal proposito, vi consigliamo di non lasciarvi trasportare dal numero di programmi, ma dalle vostre reali necessità. Ci sono modelli costosi con ben 16 cicli, ma si può finire per usarne solo 3 o 4. Ecco perché dovreste valutare molto bene che tipo di vestiti avete e prendere solo dopo una decisione.

In generale, i programmi che non possono mancare sono cotone, asciugamani, lino, sintetici e microfibra, oltre a un programma di lana certificato e cicli veloci. Naturalmente, alcuni modelli incorporano cicli per tessuti molto specifici, come i vestiti per bambini o la seta. Scegliendo il programma giusto, gli indumenti non verranno danneggiati. Bisogna anche assicurarsi che la macchina abbia la capacità di adattare il tempo e le risorse alle caratteristiche di ogni carico.

Funzioni speciali

Oltre ai programmi, è molto conveniente che l’asciugatrice scelta abbia funzioni speciali che ottimizzano i risultati. Per esempio, la funzione anti pieghe impedirà la formazione di pieghe, rendendo più facile la stiratura.

Un’altra caratteristica che la macchina dovrebbe avere è un promemoria per la pulizia del filtro, in modo che rimanga senza lanugine e non sia necessario pulirlo dopo ogni ciclo. E se siete molto impegnati e non avete tempo da dedicare alle faccende domestiche, un’asciugatrice con partenza programmata è molto conveniente. Questi modelli danno la possibilità di impostare il programma per iniziare all’ora desiderata, sia che siate a lavoro o a letto.

Pannello di controllo e connettività

Le opzioni di configurazione e controllo delle asciugatrici si sono diversificate negli ultimi anni. Ecco perché dovreste pensare attentamente al tipo di pannello di controllo e alle opzioni di connettività che volete. Le alternative classiche sono ancora molto gettonate, e sono caratterizzate da un pulsante e una manopola facili da usare.

Ma se vi piace stare al passo con la tecnologia, potreste scegliere un modello con un pannello digitale e uno schermo LCD. Ci sono anche apparecchiature con tecnologia di connettività NFC o WiFi, che vi permetteranno di collegare l’asciugatrice allo smartphone per gestire varie funzioni e progettare programmi personalizzati.

FAQ

Perché dovrei comprare un’asciugatrice?

Se vivete in un piccolo appartamento e non avete a disposizione uno stendino esterno, potreste investire in un’asciugatrice. Questi apparecchi sono i migliori alleati di coloro che vogliono asciugare i vestiti in poco tempo e in modo efficiente. Con essi, potrete personalizzare i cicli di lavoro, aiutando i vestiti a stropicciarsi meno.

Grazie all’inclusione di tecnologie sempre più sofisticate, i modelli di ultima generazione hanno un consumo elettrico inferiore e quindi non aumentano le bollette. Questi apparecchi permettono anche all’odore degli ammorbidenti di durare più a lungo sui capi e la loro manutenzione ha la particolarità di essere abbastanza semplice.

Qual è il consumo di elettricità di un’asciugatrice?

Come avrete notato quando comprate un elettrodomestico, l’efficienza energetica è divisa in diverse categorie. I modelli più affidabili sono quelli etichettati A+++, mentre i più efficienti dal punto di vista energetico sono quelli classificati come D. Nel caso specifico delle asciugatrici, troverete opzioni appartenenti a tutte le classificazioni.

Naturalmente, il nostro consiglio è di scegliere sempre le alternative più efficienti dal punto di vista energetico, anche se costano di più. Ciò vi farà risparmiare denaro sulle bollette a lungo termine. Tuttavia, è importante notare che il consumo dipende anche dalla capacità del modello e, come ci si aspetterebbe, i formati slim e più piccoli consumano meno.

Quali sono consigli seguire per ridurre il consumo di un’asciugatrice?

Se non avete la possibilità di acquistare un’asciugatrice di classe A+++ ma siete comunque interessati a risparmiare qualche euro sulle bollette, vi invitiamo a seguire alcuni consigli che vi aiuteranno a ridurre i consumi. In primo luogo, è importante utilizzare la piena capacità del carico. Se possibile, comprate un modello con la stessa capacità della vostra lavatrice.

Se è vero che la funzione anti piega offerta da alcuni modelli è molto comoda, è anche vero che essa aumenta il consumo. Per questo motivo, evitate di usare il programma tutto il tempo. Infine, si consiglia di effettuare una manutenzione continua dei filtri o della vaschetta dove si accumula l’acqua di condensa per migliorare le prestazioni.

È vero che le asciugatrici rovinano i vestiti?

Questa è una domanda che tormenta costantemente i pensieri di coloro che sono scettici sull’acquisto di un’asciugatrice. Anche se tale credenza è stata diffusa per anni, la realtà è ben diversa. Un modello affidabile non dovrebbe apportare modifiche alla composizione dei tessuti e, al contrario, la sua funzione è quella di proteggerli affinché durino più a lungo.

Per raggiungere questo obiettivo, la maggior parte dei modelli (soprattutto i più recenti) sono dotati di una serie di programmi che permettono di regolare le loro prestazioni in base ad ogni tipo di tessuto. In commercio è abbastanza facile trovare opzioni ideali per tessuti sintetici e misti, così come per cotone, lana, piumini e jeans.

Di quali utili funzioni potrebbe essere dotata un’asciugatrice?

Nella vostra ricerca di una buona asciugatrice, avrete l’imbarazzo della scelta tra modelli dotati di una serie di caratteristiche che possono essere utili o meno. Alcuni formati avanzati includono un timer per regolare il tempo di funzionamento, così come una modalità di asciugatura rapida, una funzione anti rumore e un programma per rimuovere le pieghe.

I modelli più avanzati sono dotati di funzioni intelligenti e possono essere collegati a una rete WiFi per controllare alcune funzioni da un’applicazione mobile. È altrettanto comune per asciugatrici a condensazione o a pompa di calore di questo tipo avere sensori di umidità, una funzione di memoria e un display per monitorare il progresso dell’asciugatura.

Quanto costa un’asciugatrice?

Il rapporto  qualità prezzo delle asciugatrici dipende in gran parte dalla tecnologia utilizzata nella loro fabbricazione, così come la loro capacità totale e il numero di funzioni avanzate. Un modello di base con un sistema “ventilato” non costerà lo stesso di un’opzione moderna dotata di una pompa di calore o a condensazione. In questo senso, è possibile trovare modelli di fascia bassa, media e alta.

Se cercate nei negozi online, troverete modelli con funzioni di base e classe di efficienza energetica B o C per una fascia di prezzo di 300-350 euro. Le alternative di fascia media a condensazione o con pompa di calore si trovano intorno ai 400-600 euro. Se, invece, volete comprare un modello con caratteristiche avanzate, dovreste spendere più di 600 euro.

Per asciugare i vestiti in pochissimo tempo

Adesso che conoscete alla perfezione le 12 migliori asciugatrici del 2022, questo mondo non ha più segreti per voi. Si tratta soltanto di individuare le proprie esigenze, cercando di mettere a confronto opinioni e recensioni di tutti gli utenti.

Ovviamente, il rapporto qualità prezzo del prodotto può influire molto sulla vostra scelta, motivo per cui è sempre bene valutare fattori importanti come tipologia, efficienza energetica e capacità di carico.

Leave a Reply

Your email address will not be published.