È innegabile!

Gli acquari ben curati sono una vera meraviglia per gli occhi e veder nuotare i pesci al loro interno ha uno strabiliante effetto rilassante.

D’altra parte, è importantissimo assicurarsi che l’acqua sia sempre pulita e salubre, affinché non metta a rischio la vita dei piccoli amici con le pinne.

Se è proprio per questo che siete qui, state per trovare ciò che cercate: ecco il nostro elenco dei 6 migliori filtri per acquario del 2022, con le recensioni e la guida all’acquisto.

Troverete quello ideale per voi!

I migliori filtri interni per acquario

IMAGE PRODUIT
Askoll Trio
  • Triplo filtraggio
  • Potenza
  • Portata minima
La nostra valutazione: 4.9/5
Vedi su Amazon →
Sera fil 120
  • Purifica l'acqua
  • Potente pompaggio
  • Versatilità d'uso
La nostra valutazione: 4.8/5
Vedi su Amazon →
Tetra IN 400 Plus
  • Camere di filtraggio
  • Sistema Venturi
  • Uscita regolabile
La nostra valutazione: 4.6/5
Vedi su Amazon →
NO.17
  • Doppio filtro
  • Pompa regolabile
  • Bocchette intercambiabili
La nostra valutazione: 4.3/5
Vedi su Amazon →
Sera L60
  • Filtro meccanico
  • Produzione di batteri nitrificanti
  • Ideale per i pesci piccoli
La nostra valutazione: 4.2/5
Vedi su Amazon →
OMORC
  • Spugne ultrafini
  • Pompa ottimale
  • Regolatore di flusso
La nostra valutazione: 3.8/5
Vedi su Amazon →

1. Askoll Trio – Il migliore in assoluto

Askoll TrioTipo di filtraggio: meccanico, biologico, chimico

Se hai un laghetto con una capacità fino a 70 litri, il filtro Askoll è quello che ti serve per mantenere pulito l’habitat dei tuoi pesci. Grazie ai suoi 3 tipi di filtraggio (meccanico, biologico e chimico), rimuoverà tutte le tossine e i rifiuti presenti nell’acqua. Secondo la nostra opinione, l’Askoll Trio è il miglior filtro interno per acquario del 2022.

La pompa da 3,5 W può filtrare tra 180 e 300 l/h. Ciò ti permetterà di regolare la portata in base alle dimensioni della struttura. Riceverai anche la spugna per la filtrazione meccanica, il carbone ADSORBOR per la filtrazione chimica e i cannolicchi PUREMAX per la filtrazione biologica.

Vedi prezzo

Perché acquistare il prodotto?

Triplo filtraggio: ha un sistema di filtraggio meccanico, biologico e chimico che garantisce ai pesci un ambiente sano e privo di impurità. La spugna trattiene le particelle, mentre i cannolicchi PUREMAX e il carbone ADSORBOR rimuovono efficacemente le sostanze nocive dall’acqua.

Potenza: il filtro si collega a una presa da 230-240 V e ha una potenza di 3,5 W. Ciò gli permette di avere un buon rendimento nel tempo, infatti ha le migliori recensioni dei suoi acquirenti.

Portata minima: riceverai anche una pompa da 300 l/h, che potrai regolare a una portata minima di 180 l/h. Potrai anche regolarla su altri parametri, secondo le caratteristiche del tuo acquario.

Piccoli acquari: se hai un piccolo acquario, un filtro da 1 a 70 litri è proprio quello che ti serve per garantire ai tuoi animali domestici uno spazio piacevole e adeguato.

Dimensioni del filtro: le dimensioni sono ridotte e il filtro non occupa troppo spazio, poiché misura solo 25 x 10 x 30 cm. Potrai posizionarlo sia verticalmente che orizzontalmente, a tuo piacimento.

Montaggio semplice: un aspetto che sicuramente apprezzerai è il processo di montaggio, che ti prenderà solo 10 minuti. Così potrai sfruttare il tempo che pensavi di investirci per rilassarti e guardare i tuoi pesci. Non c’è dubbio che sia il miglior filtro interno per acquario del 2022.

Cosa non ci piace?

Suono: tende a emettere un suono medio durante il funzionamento. Anche se non è un vero problema, è forse uno degli aspetti da ottimizzare.

Pulizia: non ha un accesso superiore per permettere la pulizia senza rimuovere completamente il prodotto dall’acquario.

2. Sera fil 120 – Il miglior rapporto qualità-prezzo

Sera fil 120Tipo di filtraggio: meccanico, biologico, chimico

Sera fil 120 è uno dei filtri interni per acquario con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato. È adatto ad acquari di piccole o medie dimensioni con una capacità massima di 120 litri. La sua efficienza nel purificare l’acqua rapidamente è senza dubbio una delle sue caratteristiche principali: ha una pompa incredibile che funziona con 10 W di potenza.

Il filtro è di 25 x 7 x 10 cm e può essere fissato comodamente al vetro dell’acquario. Poiché è dotato di ventose, può essere inserito sia in orizzontale che in verticale. Senza dubbio, è una scelta eccellente per le vasche dei pesci e gli acquari.

Vedi prezzo

Perché acquistare il prodotto?

Purifica l’acqua: il sistema di filtraggio manterrà l’acqua del tuo acquario in perfette condizioni. Ha 3 tipi di materiali di purificazione: carbone attivo, spugna e siporax mini Professional.

Potente pompaggio: l’acqua viene pompata con una potenza sorprendente di 10 W, in modo da filtrare fino a 700 l/h. Così, l’acqua resterà libera dalle tossine e dai residui biologici e chimici.

Versatilità d’uso: se c’è una cosa che caratterizza questo filtro, è proprio la sua versatilità d’uso. Non è solo progettato per mantenere l’acqua in buone condizioni, ma anche per pulire gli acquari stessi, soprattutto quelli che tendono a sporcarsi facilmente.

Grande capacità: se il tuo acquario è di piccole o medie dimensioni, è il filtro giusto per te. La capacità di filtraggio di 120 l e le dimensioni di 25 x 7 x 10 cm sono perfette per collocarlo all’interno dell’acquario.

Silenzioso: è un filtro estremamente discreto, quindi nulla disturberà la pace e la tranquillità dei tuoi animali domestici. In più, non dovrai avere a che fare con rumori fastidiosi tutto il giorno. Il rapporto qualità-prezzo è il migliore della lista.

Tenuta ottimale: le ventose permettono di fissare saldamente il filtro al vetro dell’acquario, così potrai sfruttare al meglio lo spazio. Può essere posizionato verticalmente oppure orizzontalmente, a seconda della forma e delle dimensioni dell’acquario.

Cosa non ci piace?

Regolazione della potenza: a differenza di altri modelli che permettono di controllare il livello di potenza, il Sera fil 120 non ha un regolatore. Tuttavia, trattandosi di un prodotto specializzato, la potenza è adatta sia agli acquari che agli acquaterrari.

Manuale d’istruzioni: secondo alcune opinioni degli utenti, le istruzioni del manuale non sono così esplicite. Fortunatamente, l’installazione è semplice e ci sono molti tutorial su internet.

3. Tetra IN 400 Plus – Più ossigeno all’acqua

Tetra IN 400 PlusTipo di filtraggio: meccanico

Il filtro Tetra IN 400 Plus ha tutto il necessario per mantenere l’acqua dei tuoi pesci in condizioni ottimali. Grazie alla camera a doppio filtro meccanico, può purificare acquari da 30 a 60 litri. Il suo meccanismo è il migliore per fornire più ossigeno all’acqua.

I dispositivi del marchio Tetra sono dotati del sistema Venturi, e il modello IN 400 Plus non fa eccezione. Offre un apporto extra di ossigeno, fornendo così una buona qualità di vita ai tuoi animali domestici. Un’altra caratteristica degna di nota è la possibilità di regolare l’uscita dell’aria e dirigere il flusso di acqua igienizzata con un angolo di 180°. È uno dei migliori filtri interni per acquario del 2022.

Vedi prezzo

Perché acquistare il prodotto?

Camere di filtraggio: ha una doppia camera innovativa, che assorbe le particelle grossolane e altri inquinanti presenti nell’acqua.

Sistema Venturi: il sistema Venturi favorisce l’ingresso dell’aria nel filtro e fornisce un apporto supplementare di ossigeno all’acquario. Ciò assicura che l’ossigeno si diffonda con successo e aumenta quindi la qualità della vita dei pesci.

Uscita regolabile: l’uscita dell’acqua regolabile aiuta a dirigere il movimento dell’acqua purificata con un angolo di 180°. Potrai dirigere il flusso di acqua pulita secondo le necessità del tuo acquario.

Regolatore d’aria: a seconda del numero di pesci e delle dimensioni dell’acquario, le esigenze possono cambiare. Pertanto, la marca ha incorporato un regolatore di flusso d’aria nel filtro, così potrai impostarlo sempre secondo le tue necessità.

Adatto ai piccoli acquari: il filtro Tetra IN 400 Plus è progettato per soddisfare le esigenze dei pesci in piccoli acquari da 30 a 60 litri. Il suo corretto funzionamento garantirà la migliore qualità dell’acqua.

Facile da pulire: può essere pulito comodamente e facilmente, dato che non è necessario rimuovere il dispositivo dall’acquario. Ha anche uno strumento di rimozione della camera incorporato per non sporcarsi le mani.

Cosa non ci piace?

Tipo di filtro: sfortunatamente, il Tetra IN 400 Plus ha un solo tipo di filtro, cioè meccanico. Tuttavia, gli utenti ne lodano le buone prestazioni nelle loro recensioni, quindi non lo vedono come un problema.

Unidirezionale: a differenza di altri filtri interni che possono essere posizionati verticalmente o orizzontalmente, questo modello può essere posizionato solo verticalmente a causa dell’estremità di uscita dell’acqua.

4. NO.17 – Particolarmente silenzioso

NO.17Tipo di filtraggio: meccanico

Hai deciso di comprare un acquario e non sai quale filtro interno usare? Guarda il NO.17, un modello particolarmente silenzioso nonostante la sua straordinaria potenza. Ha una doppia camera meccanica che ricicla l’acqua in acquari da 150 a 300 litri. Non per niente ha raccolto le migliori opinioni dai suoi acquirenti.

Il filtro rimuove tutte le impurità dall’acqua e la fa tornare pulita, fresca e rinnovata. Ha 2 bocchette intercambiabili con cui è possibile controllare il flusso di ossigeno in uscita. I materiali con cui è fabbricato sono di alta qualità: ecco perché ha una garanzia di 180 giorni. È il miglior filtro interno per acquario, ti interessa è un’opzione molto silenziosa.

Vedi prezzo

Perché acquistare il prodotto?

Doppio filtro: i due scomparti interni contengono le spugne filtranti meccaniche, che raccolgono i rifiuti biologici dei pesci e il cibo decomposto. Così il tuo acquario sarà sempre pulito e i tuoi pesci o tartarughe saranno felici.

Pompa regolabile: la pompa elettrica funziona con una potenza di 8W. È in grado di pompare acqua purificata con una portata massima di 800 l/h e con un’altezza fino a 1 m. La potenza può essere regolata secondo le esigenze dell’acquario.

Bocchette intercambiabili: nella confezione sono incluse 2 bocchette intercambiabili, che ti permetteranno di regolare la modalità di uscita dell’ossigeno.

Funzionamento silenzioso: se sei preoccupato che le vibrazioni all’interno dell’acquario possano disturbare la stabilità dei pesci, allora è il filtro che fa per te. Ha un funzionamento silenzioso, che garantisce tranquillità a te e ai tuoi animali.

Acquari spaziosi: è raccomandato per acquari medi e grandi con una capacità da 150 a 300 litri.

Qualità e garanzia: la società di produzione si impegna a offrire prodotti di altissima qualità. Quindi, offre a tutti i suoi clienti una garanzia di 180 giorni. Nel caso in cui non tu non sia soddisfatto del prodotto, puoi contattarla e ti offrirà una soluzione valida.

Cosa non ci piace?

Lunghezza del cavo di alimentazione: il cavo di alimentazione ha una lunghezza di 1,6m. Anche se non è male, alcuni clienti sostengono che non sia abbastanza lungo. Tuttavia, ciò dipende dalla distanza in cui si colloca l’acquario dalla presa di corrente.

5. Sera L60 – Il più compatto

Sera L60Tipo di filtraggio: meccanico

Il Sera L60 è uno dei migliori filtri interni per acquario, ideale per mantenere l’igiene dell’acqua in modo discreto. Ti fornirà una prestazione eccellente ma silenziosa, che sicuramente apprezzerai. È progettato per piccoli acquari con una capacità fino a 60 litri.

Un altro aspetto eccezionale sono le dimensioni di 6,5 x 6,5 x 28 cm, che non occuperanno troppo spazio all’interno dell’acquario. In più, il filtro è facile da installare e potrai farlo in pochissimo tempo. I tuoi animali domestici potranno godere di un ambiente pulito e soprattutto ossigenato.

Vedi prezzo

Perché acquistare il prodotto?

Filtro meccanico: la spugna cilindrica assorbe le particelle nell’acquario come alghe, feci e altre impurità. Così, il filtro mantiene l’acqua cristallina e correttamente ossigenata.

Produzione di batteri nitrificanti: le spugne filtranti meccaniche degradano i residui inquinanti al loro interno per dare origine a batteri nitrificanti. Sono i responsabili della trasformazione dei composti azotati, che vanno a beneficio delle piante e, quindi, dei pesci.

Ideale per i pesci piccoli: i pesci più piccoli spesso rimangono bloccati nei grandi sistemi di filtraggio. Con il filtro interno Sera L60 non avrai problemi, poiché è progettato per preservare correttamente l’ambiente, senza diventare un pericolo per gli animali.

Lavora in silenzio: la serenità dei tuoi animali acquatici non sarà intaccata in alcun modo, perché il filtro agisce in modo davvero discreto. Tanto che i tuoi pesci non si accorgeranno nemmeno che è dentro l’acquario.

Alte prestazioni: il filtro offre alte prestazioni e un funzionamento eccellente in piccoli acquari fino a 60 litri. I tuoi pesci vivranno in un ambiente piacevole, pulito e perfettamente ossigenato.

Design semplice: ha un design semplice e le sue dimensioni sono solo di 6,5 x 6,5 x 28 cm. È l’ideale per le piccole strutture, perché non occuperà lo spazio dei pesci e funzionerà meglio di qualunque altro modello.

Cosa non ci piace?

Accessori necessari: il filtro richiede una pompa d’aria a membrana che può essere Air 110 o 275 R Plus. Tuttavia, gli accessori sono venduti separatamente.

6. OMORC – Il miglior filtro interno per acquario economico

Tipo di filtraggio: meccanico

Il filtro interno OMORC per acquario è la migliore alternativa economica del 2022. Non solo per il suo costo accessibile, ma anche perché ha tutte le caratteristiche essenziali che un buon filtro dovrebbe avere. Per esempio, il sistema di pompaggio da 4 W muoverà continuamente l’acqua per promuovere la circolazione e aumentare l’ossigenazione.

Filtra l’acqua a un volume massimo di 300 l/h. Può anche essere regolato al minimo, secondo le esigenze, grazie alla manopola di controllo. Sarai felice di sapere che con l’acquisto riceverai 2 spugne filtranti, una per uso immediato e una di riserva. Non c’è dubbio che sia uno tra i migliori filtri interni per acquario del 2022.

Vedi prezzo

Perché acquistare il prodotto?

Spugne ultrafini: le spugne assicurano la manutenzione dell’acquario, in quanto assorbono i detriti e le impurità che sono spesso causate dalle feci dei pesci, dalle foglie e dal cibo. Per garantire la conservazione a lungo termine, il filtro include una spugna pronta all’uso e una di ricambio.

Pompa ottimale: il sistema di pompaggio da 4 W muove l’acqua per filtrarla correttamente, farla circolare e arricchire l’ossigenazione. Così, il filtro interno creerà un ambiente di qualità e sano per la piccola fauna acquatica.

Regolatore di flusso: ha un regolatore di flusso che permette di impostare la velocità con cui l’acqua viene spinta. Così, potrai scegliere fino a un volume massimo di 300 l/h.

Irrigazione a cascata: il tubo incluso con l’acquisto dà una migliore visibilità e aumenta l’ossigenazione dell’acquario. È un bellissimo dettaglio del filtro, simile a una cascata, che abbellirà lo spazio e allo stesso tempo renderà l’habitat dei pesci più sano.

Funzionamento discreto: vibrazioni e onde sonore eccessive potrebbero disturbare la tranquillità dei pesci. Pensando al comfort dei tuoi animali domestici, il filtro è stato progettato con un basso livello sonoro (soli 35 dB).

Multifunzionale: è adatto sia per acquari che per acquaterrari. Il design strutturale gli permette di adattarsi a diversi spazi, dato che è possibile posizionarlo in verticale o in orizzontale. Basta assicurarsi che il livello dell’acqua non sia più basso di 5 cm.

Prodotto garantito: il produttore fornisce ai suoi utenti un servizio di assistenza. Offre anche una garanzia di un anno in caso di difficoltà con il prodotto.

Cosa non ci piace?

Dimensione della ventosa: alcuni clienti menzionano nelle loro recensioni che ingrandire la dimensione delle ventose sarebbe positivo. Così, le tartarughe non sarebbero in grado di spostare facilmente il filtro.

FAQ

Come funzionano i filtri interni per acquario?

I filtri interni per acquario sono dispositivi di filtraggio sommergibili che si trovano all’interno della vasca stessa. La loro funzione è quella di riciclare l’acqua, filtrando tutti i componenti chimici che possono essere tossici e che si accumulano come risultato dell’attività biologica dei pesci e delle piante.

Il funzionamento di un filtro interno inizia con l’aspirazione dell’acqua attraverso la pompa. Successivamente, il liquido viene trasmesso al filtro in questione e passa attraverso i diversi strati o materiali filtranti, fino a quando non è purificato. Infine, viene restituito all’acquario pulito, con le migliori condizioni per gli animali domestici.

Quali tecnologie utilizzano i filtri interni per acquario?

Le tecnologie utilizzate dai filtri interni per acquario variano a seconda della marca o del modello. Fondamentalmente si dividono in 3: biologici, meccanici e chimici. I primi funzionano con un gruppo di batteri: il loro compito è trasformare ed eliminare i rifiuti azotati, generalmente derivati da escrementi e avanzi di cibo.

La tecnologia di filtrazione meccanica funziona bloccando le particelle nocive nell’acqua, siano esse grandi o piccole. La tecnologia chimica viene utilizzata in alcuni casi speciali per la rimozione di sostanze indesiderate, la correzione di valori chimici e la rimozione di residui alimentari o il trattamento dei pesci.

Devo sostituire periodicamente il filtro interno per acquario?

In generale, i filtri interni per acquario sono fatti di carbone attivo. Possono durare fino a 10 anni se curati correttamente, compresa la pulizia almeno una volta al mese o ogni volta che l’acqua diventa molto sporca.

La durata va di pari passo con la sostituzione tempestiva dei componenti che mostrano usura, al fine di prolungare la vita del filtro. Questi includono cartucce e spugne di ceramica, che tendono a deteriorarsi nel tempo.

Come faccio a scegliere il filtro interno per acquario giusto per me?

Anche se i filtri interni sono molto utili, non sempre si conoscono i criteri da prendere in considerazione per scegliere il migliore. Prima di tutto, la pompa deve avere la capacità di spostare fino a 3 o 4 volte il volume totale dell’acquario. L’unità deve avere abbastanza spazio per contenere abbastanza materiale filtrante e ospitare le colonie di batteri del ciclo dell’azoto.

Quando si sceglie un filtro interno per acquario è importante prendere in considerazione il rapporto tra la portata e il volume, che deve essere equilibrato. Infine, ma non meno importante, non bisogna trascurare la flessibilità nella configurazione degli strati di filtrazione.

Quanto costa un filtro interno per acquario?

Il costo di un filtro interno varia principalmente secondo la capacità dell’acquario in cui sarà installato, cioè secondo il volume. In misura minore influiscono anche la marca e il produttore. Così, quelli progettati per acquari da 10 a 50 litri sono intorno ai 25 – 30 euro.

I filtri interni per acquario da 30 a 80 litri hanno un prezzo a partire da 30 euro. I modelli tra 80 e 100 litri hanno un prezzo di 60 euro. Quelli progettati per le strutture da 150 litri si possono trovare per 75 euro o poco più.

Leave a Reply

Your email address will not be published.